La carriera in breve

La carriera in breve

  • Nasce il 24 settembre 1931 a Richmond, Surrey, Gran Bretagna.
  • Padre John Joseph Parkes, madre Mary Beatrice Parkes (nata Johnson).
  • Suo padre, ingegnere con il brevetto di pilota di aereo nel ramo ausiliario della RAF, durante la Seconda Guerra Mondiale dirige due fabbriche della De Havilland. Nel dopoguerra diventa Amministratore Delegato, e successivamente Presidente, di Alvis Ltd.
  • Scuole: Lockers Park Preparatory School e Haileybury College (1945-1949).
  • 1950-52 Studente-apprendista alla Humber-Hillman.
  • 1952-1962 Ingegnere nel Reparto Sperimentale della Rootes Group. Dal 1955 al 1962 lavora alla progettazione e sviluppo della Hillman Imp, che entra in produzione nel 1963.
  • 1952 Vince la prima gara automobilistica al volante della propria MG TD.
  • 1954-55 Gareggia con delle Frazer-Nash d’epoca.
  • 1957 Gareggia con la Ford Lotus Eleven di Geoff Williamson.
  • 1958-59 Gareggia con la Fry Climax F2 di David Fry.
  • 1960 Gareggia con la Lotus Elite di Sir Gawaine Baillie. Prime gare di lunga distanza a Le Mans e al Nürburgring.
  • 1961-62 Gareggia con le berline Jaguar 3.8 e le Ferrari 250GT per le scuderie Equipe Endeavour e Maranello Concessionaires, e con la Gemini Ford Formula Junior della scuderia Chequered Flag.
  • 1961 Per la prima volta è al volante di una Ferrari della squadra ufficiale, a Le Mans, co-pilota Willy Mairesse, piazzandosi al secondo posto.
  • 1963 Si trasferisce a Modena e viene assunto dalla Ferrari come ingegnere allo sviluppo e pilota ufficiale per le gare sport e prototipi.
  • 1963-1967 Gareggia come pilota ufficiale nelle gare di lunga distanza per auto sport e prototipi, in Europa e negli Stati Uniti, ottenendo molti piazzamenti.
  • 1966-1967 Gareggia in otto corse di Formula Uno come pilota ufficiale Ferrari, ottenendo due primi posti, due secondi posti e un quinto posto.
  • 1967 (giugno) Grave incidente al GP del Belgio, in cui rompe ambedue le gambe e il polso.
  • 1967-1968 Convalescenza.
  • 1969 Ritorna alla Ferrari come ingegnere allo sviluppo e direttore di squadra per le gare sport e prototipi.
  • 1970-73 Direttore sportivo e pilota per la Scuderia Filipinetti.
  • 1974-77 Ingegnere allo sviluppo per la squadra Rallye della Lancia.
  • Muore il 28 agosto del 1977 in un incidente stradale a Riva di Chieri, vicino a Torino.

Gare importanti

Gare di Formula 1

GP di Francia 1966 (2o), GP d’Olanda 1966, GP di Germania 1966, GP d’Italia
1966 (2o), Daily Express Trophy 1967 (1o), GP di Siracusa
1967 (1o), GP d’Olanda 1967, GP di Belgio 1967

Vingt-quatre Heures du Mans

Anni di partecipazione 1960, 1961 (2o), 1962, 1963 (3o), 1964,
1965, 1966, 1967 (2o), 1970, 1971, 1972

1000 Km de Paris Montlhéry

Anni di partecipazione 1962 (2o), 1966 (1o), 1969

12 Ore di Reims

Anni di partecipazione 1963 (3o), 1964 (3o), 1965
(2o)

500/1000 Km Spa

Anni di partecipazione 1964 (1o), 1965, 1966 (1o), 1967

Rallye di Monte Carlo

Anno di partecipazione 1961

1000 Km. Nurburgring

Anni di partecipazione 1960, 1962 (2o), 1963, 1964 (2o), 1965
(2o), 1966, 1970

1000 Km. Monza

Anni di partecipazione 1965 (1o), 1966 (1o), 1967
(2o), 1970, 1971

Monza Coppa Inter-Europa

Anno di partecipazione 1963 (2o)

Targa Florio

Anni di partecipazione 1963, 1965, 1966, 1970, 1971

RAC Tourist Trophy

Anni di partecipazione 1960, 1961 (2o), 1962 (3o), 1963
(2o)

12 Ore di Sebring

Anni di partecipazione 1963, 1964 (1o), 1966, 1970

24 Ore di Daytona

Anni di partecipazione 1967 (2o), 1970

Advertisements